10 cose da sapere sulle Grotte di Castellana

Ormai è chiara la mia ossessione per gli elenchi e questa volta vi porto con me nelle Grotte di Castellana, svelandovi le 10 cose da sapere “urgentemente” prima di avventurarsi nelle viscere della terra e vivere una delle esperienze più belle di sempre.

Buon viaggio.Ps: per chi volesse sapere come ha fatto una claustrofobica come me…leggete qui! 

#1 No, non c’era IL MARE nelle Grotte di Castellana.

#2 Le Grotte di Castellana sono state scoperte nel 1938 dallo speleologo lodigiano Franco Anelli.

#3 L’entrata alle grotte, unico accesso, era pieno di rifiuti. Si credeva, difatti, che quella spaccatura nel terreno fosse l’entrata agli inferi, soprattutto a causa del vapore acqueo che ne usciva ma che veniva scambiato per fumo e cosi, per esorcizzare quel luogo maledetto, gli abitanti delle zona usavano buttarci al suo interno rifiuti di ogni genere.GrotteCastellana_LaGrave_ph_Ladogana

#4 La caverna più grande è alta 40 metri e ci sono ben 20 metri di roccia che separano dall’asfalto della strada.

#5 Le Grotte di Castellana sono zona asismica per eccellenza.

#6 Le concrezioni a sfoglia, dette VELE, crescono di un millimetro ogni 80/100 anni.Grotte di Castellana La Madonnina

#7 Il percorso effettuato non è quello originale intrapreso dagli speleologi guidati da Anelli. Loro percorsero le vie delle acque che scendevano molto in profondità. Per evitare problemi di respirazione ai visitatori, l’Ente Grotte creò dei camminamenti che mantenessero sempre la stessa costante profondità (tra i 60 e i 70 mt.)

#8 Il corridoio del Deserto è cosi chiamato a causa dell’argilla, che rendendo la roccia impermeabile, ha evitato la crescita di crescenze di rilievo.

#9 La caverna Bianca fu scoperta nel 1940 PER CASO. La storia della sua scoperta è molto suggestiva (ve la svelano durante la guida).1 Grotte di Castellana SpeleoNight

#10 La caverna Bianca è stata definita, ad un recente convegno mondiale di speleologia, la grotta più bella del mondo.

 

Per saperne di più: www.grottedicastellana.it 

Foto di proprietà de: Grotte di Castellana Srl.